CLASH ROYALE – Migliori Deck con il Domatore di Cinghiali

This post is also available in: itItaliano

Deck con il Domatore di Cinghiali


MIGLIORI DECK CON IL DOMATORE DI CINGHIALI


Dunque ragazzi arrivati nell’ARENA 8 possiamo dire che si sbloccano tutte le truppe “più importanti” del gioco e per questo non staremo più ad elencarvi i Deck dell’ARENA 8 ma vi consiglieremo i Deck migliori in assoluto (secondo noi) partendo dalle truppe CHIAVE, ovvero prendiamo come esempio il Domatore di cinghiali, la Scintilla, il Mastino lavico etc..

Partiamo allora con una delle carte forse più usata nel gioco ed anche molto forte (tra l’altro che noi odiamo ahahahah) ovvero il Domatore di cinghiali.


PRIMO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Cannone
  • Sgherri
  • Moschettiere
  • Golem di ghiaccio
  • Scarica
  • Palla infuocata
  • Spitiro di ghiaccio      COSTO ELISIR 2.9

Ragazzi su questo Deck con il Domatore di Cinghiali c’è poco da dire, innanzitutto è molto veloce per il suo costo ridotto e la tattica da utilizzare è una sola ovvero posizionare sul ponte il Golem di ghiaccio con esattamente dietro il Domatore di Cinghiali, insieme a loro possiamo mandare lo Spirito di ghiaccio oppure usare la Palla infuocata se l’avversario ha i Barbari o qualunque altra orda (se ha l’orda di scheletri conviene usare la scarica) . Usiamo invece il Cannone, il Moschettiere e le altre carte a difenderci e attaccare continuamente con il Domatore quando l’avversario ha già usato un po’ di elisir!


SECONDO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Sgherri
  • Orda scheletri
  • Torre inferno
  • Principessa
  • Barile goblin
  • Tronco          COSTO ELISIR 3.25

Con questo Deck con il Domatore di Cinghiali la strategia da usare è la stessa (Golem di ghiaccio avanti – domatore di cinghiali dietro) ma siccome abbiamo il barile Goblin come nuova carta da attacco la posiamo usare insieme al golem e al domatore (facciamo in modo di utilizzare prima il golem di ghiaccio con il domatore e poi il barile) teniamoci pronto anche il tronco in caso di orde di scheletri o barbari. Utilizziamo invece la principessa per difenderci ed attaccare la torre nemica da lunga distanza (se la torre nemica ha pochi punti ferita posiamo usarla per attaccare, per dare “fastidio” all’avversario).


TERZO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Stregone di fuoco
  • Fornace
  • Stregone elettrico
  • Scarica
  • Palla infuocata
  • Goblin                COSTO ELISIR 3.4

Dunque anche qui solita strategia (Golem di ghiaccio avanti – Domatore di Cinghiali dietro ) e supportiamoli con i 2 maghi che faranno danni da distanza e proteggeranno il domatore da orde, teniamo però SEMPRE la fornace sul campo per togliere sempre più punti ferita alla torre nemica.

NB: se vediamo che l’avversario ha i barbari utilizziamo la palla infuocata appena il domatore arriva alla torre in questo modo se siete fortunati e l’avversario schiera o i barbari o le orde in quello stesso momento farete danni sia alla torre che alle truppe nemiche.


QUARTO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Cannone
  • Megasgherro
  • Palla infuocata
  • Scarica
  • Spirito di ghiaccio
  • Arcieri              COSTO ELISIR 2.75

Anche qui solita strategia (Golem di ghiaccio avanti – domatore di cinghiali dietro) con l’aggiunta dello spirito di ghiaccio dietro al domatore, in questo modo quando l’avversario schiererà truppe per difendersi verranno congelate per quell’istante facendo guadagnare un po’ di tempo al domatore.

NB: dopo ogni attacco prepariamoci a difendere per riattaccare in seguito!


QUINTO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Barbari scelti
  • Megasgherro
  • Palla infuocata
  • Scarica
  • Spirito di ghiaccio
  • Arcieri              COSTO ELISIR 3.1

In questo Deck con il Domatore di Cinghiali, troviamo un’altra carta importante sia difensiva che offensiva ovvero i barbari scelti, possiamo usarli in due diversi modi: o a supporto del domatore di cinghiali cioè posizioniamo dietro ai barbari scelti il domatore così facendo saranno loro a prendere le hit e a difendere il domatore dando la possibilità a quest’ultimo di arrivare alla torre OPPURE posizionare il golem di ghiaccio con dietro il domatore di cinghiali su un ponte ed appena possibile usiamo i due barbari scelti sull’altro ponte, in questo modo l’avversario si dovrà difendere su entrambi i lati e gli sarà più difficile. E teniamoci l’elisir per difendere!


SESTO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Barile Goblin
  • Megasgherro
  • Palla infuocata
  • Scarica
  • Orda di scheletri
  • Arcieri            COSTO ELISIR 3.1

Ragazzi questo è un Deck con il Domatore di Cinghiali che noi consigliamo vivamente, perché contiene carte che possono avere tutti, quindi un Deck senza leggendarie, bisogna solamente potenziare le carte. E’ un Deck davvero molto bilanciato, che costa poco e se ben utilizzato spacca abbastanza  ;D

Dunque anche questo va utilizzato più o meno come il secondo Deck  (Golem di Ghiaccio avanti – Domatore di Cinghiali dietro con l’aggiunta del barile Goblin sulla torre nemica ), andiamo avanti così finché non vinciamo ahahahaha, tuttavia se difendendo gli Arcieri rimangono in vita come anche il Megasgherro attacchiamo subito anche solo con il Domatore di Cinghiali oppure con il barile Goblin.


SETTIMO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Tronco
  • Torre inferno
  • Palla infuocata
  • Scarica
  • Spirito di ghiaccio
  • Barile goblin              COSTO ELISIR 2.9

Dunque anche qui solita strategia Golem – Domatore – Barile ma siccome abbiamo il Tronco possiamo usarlo insieme al domatore nel caso in cui l’avversario difende con Orde di Scheletri, Goblin o Barbari anche perché così facendo toglieremo anche qualche punto vita alla torre nemica (POSSIAMO USARE ANCHE LA PALLA INFUOCATA).

NB: siccome per difendere NON abbiamo truppe, dobbiamo giocarci bene la torre inferno insieme alla scarica etc…


OTTAVO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Cannone
  • Megasgherro
  • Congelamento
  • Scarica
  • Cimitero
  • Arcieri            COSTO ELISIR 3.25

In questo Deck con il Domatore di Cinghiali troviamo due nuove carte rispettivamente la cimitero e la congelamento che possiamo usare insieme al domatore: o giochiamo di golem – domatore e la congelamento tattica tuttavia molto buona usata da tanti top player che fa guadagnare tempo al domatore, circa 5 secondi, per fare più danni possibili MA IL CONSIGLIO CHE VI DIAMO è di utilizzarla quando l’avversario ha già schierato le truppe per difendersi e DOBBIAMO riuscire a congelare sia le truppe che la torre quindi dobbiamo aspettare il momento giusto, oppure al posto della congelamento utilizziamo la cimitero sulla torre nemica ma possiamo provare ad utilizzare tutte le carte insieme nell’ultimo minuto dove la produzione di elisir raddoppia in questo modo: posizioniamo il domatore dietro alla nostra torre ( quando abbiamo l’elisir al 10 ) e aspettiamo che l’elisir arrivi a 9 dopodiché utilizziamo la cimitero sulla torre e la congelamento, se siamo fortunati e abbiamo giocato bene la torre dovrebbe andare giù.


NONO DECK


Deck con il Domatore di Cinghiali

  • Domatore di cinghiali
  • Golem di ghiaccio
  • Tronco
  • Megasgherro
  • Lapide
  • Scarica
  • Orda di sgherri
  • Sgherri                 COSTO ELISIR 3

Allora ragazzi come potete vedere in questo Deck con il Domatore di Cinghiali abbiamo parecchie truppe aere che possiamo utilizzare insieme al domatore. Innanzitutto teniamo sul campo sempre la lapide che ha il ruolo di distrarre le truppe nemiche e questa volta insieme al Golem di ghiaccio e al domatore di cinghiali utilizziamo anche gli Sgherri che sono abbastanza veloci e fanno ingenti danni, dobbiamo tuttavia stare attenti se l’avversario ha le frecce o la palla infuocata, in quel caso sarà difficile utilizzare gli Sgherri. Possiamo utilizzare gli sgherri non insieme al domatore ma di attaccare con loro su entrambi i ponti, ovvero su un ponte Golem – Domatore e sull’altro l’Orda di Sgherri.

Allora ragazzi speriamo che questo articolo vi sia stato utile e se così è lasciate un commento con il vostro parere e condividetelo con i vostri amici. Ribadisco che non si può sempre vincere e non vi potete trovare bene con tutti i deck o carte, bisogna semplicemente continuare a provare varie combinazioni fino a quando troviamo il giusto deck per noi, può succedere anche di non trovarsi da subito bene con il Deck ma giocandoci spesso si impara ad utilizzarlo al meglio.

Quindi se avete qualcosa da dirci come consigli sia per noi che per voi non esitate a scriverlo nei commenti.

 BUON GAME

😉

 

Thanks For Your Sharing!
Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share