DECK MIGLIORI Mastino Lavico

Migliori deck con il mastino lavico

You must need to login..!

Description

This post is also available in: itItaliano


MIGLIORI DECK CON IL MASTINO LAVICO


Il Mastino lavico è un’altra carta abbastanza usata dai giocatori dato che è una leggendaria che si può trovare già dall’Arena numero 4 molto forte a nostro parere se viene usata nel modo giusto. E’ una carta che ha bisogno di tanto elisir e per questo nel nostro Deck dobbiamo avere carte che hanno un costo ridotto per poterci difendere oppure supportarlo. Visto che poi è una carta molto lenta dobbiamo sfruttare le sue “debolezze” a nostro favore ovvero farlo partire SEMPRE da dietro alla torre, in questo modo avremo più tempo per accumulare elisir e di conseguenza potremo schierare più truppe a suo supporto.

Cominciamo allora a vedere alcuni deck:


PRIMO DECK


Mastino Lavico

  • Mastino Lavico
  • Sgherri
  • Mega Sgherro
  • Spirito di Ghiaccio
  • Lapide
  • Scarica
  • Veleno
  • Estrattore di Elisir

In questo primo Deck, tra i migliori Deck con il Mastino Lavico dunque come già detto nella descrizione in alto nella prima parte di gioco dobbiamo essere bravi a difendere, ma anche pronti a subire qualche danno concentrandosi soprattutto sulla produzione di elisir. Teniamo sempre la Lapide al centro del campo e dobbiamo riuscire a mettere due estrattori di elisir, a quel punto partiamo con il mastino dietro alla torre e aspettiamo; arrivato al ponte supportiamolo o con il Mega Sgherro o con i sgherri insieme allo spirito di ghiaccio e appena l’avversario schiera le sue truppe per difendersi usiamo la Veleno stando attenti però di prendere sia la torre che le truppe ( molto importante ) fatto ciò aspettiamo per vedere come procede l’attacco per prepararci ad una eventuale difesa oppure riattaccare.


SECONDO DECK


Mastino Lavico

  • Mastino Lavico
  • Sgherri
  • Mega Sgherro
  • Fulmine
  • Lapide
  • Frecce
  • Mongolfiera
  • Orda di Scheletri

In questo secondo Deck, tra i migliori Deck con il Mastino Lavico troviamo la combinazione molto usata perché molto forte Mastino Lavico e Mongolfiera, dunque dobbiamo prepararla sin dall’inizio della partita. Cominciamo nel tenere sempre al centro del campo la Lapide dopodiché fino all’ultimo minuto dove la produzione di elisir raddoppia giochiamo unicamente con il Mastino Lavico senza la Mongolfiera, questo perché dobbiamo tenerla in serbo all’ultimo quando l’avversario non se lo aspetterà, ma ricordiamo di supportare il mastino con i sgherri oppure con il Mega Sgherro e usiamo o le Frecce o la Fulmine in base a cosa l’avversario usa per difendersi dal mastino. Arrivati all’ultimo minuto posizioniamo il Mastino dietro alla torre e aspettiamo che superi il ponte e fatto ciò posizioniamo la mongolfiera dietro di lui e da questo momento, siccome sappiamo le carte che possiede per difendersi, dobbiamo usare nella maniera più intelligente possibile o le Frecce o la Fulmine perché quest’ultima mossa sarà FONDAMENTALE per vincere ovvero dare tempo al Mastino e alla Mongolfiera di fare più danni possibili.

Se la torre nemica rimane con poca vita ricordate che la fulmine può fare dei bei danni alla torre nemica quindi non esitate di usarla unicamente sulla torre.


TERZO DECK


Mastino Lavico

  • Mastino lavico
  • Barbari Scelti
  • Mega Sgherro
  • Spirito di Ghiaccio
  • Lapide
  • Scarica
  • Palla Infuocata
  • Clonazione

Ragazzi questo Deck, tra i migliori Deck con il Mastino Lavico, è molto particolare perché troviamo al suo interno la carta Clonazione non molto usata ma che secondo noi a volte può essere molto utile. Iniziamo come al solito nel tenere sempre al centro del campo di battaglia la Lapide e cominciamo a mettere in pratica la nostra strategia che si può mostrare in due modi differenti ovvero nel modo in cui usiamo la clonazione. Partiamo con la prima, posizionando sempre il Mastino Lavico dietro alla torre e arrivato al ponte supportiamolo con il Mega Sgherro e lo Spirito di Ghiaccio, una volta arrivato alla torre possiamo immediatamente clonarlo e dunque avremmo due mastini che si divideranno alla morte di ognuno, la seconda invece possiamo usarla nell’ultimo minuto di gioco perché avremmo a disposizione più elisir, dunque partiamo come al solito con il mastino dietro alla torre supportato da dietro dal Mega Sgherro e aspettiamo, quando l’avversario schiererà le truppe per difendersi usiamo subito i barbari scelti sull’altro ponte e USIAMO la clonazione SOLAMENTE se riescono ad arrivare sotto la torre; se riusciamo a clonarli sotto la torre sicuramente quest’ultima andrà giù, se invece l’avversario riesce a difendersi in qualche modo possiamo comunque provare a clonare i barbari scelti oppure il mastino dall’altra parte, dobbiamo essere bravi a capire qual è la scelta migliore e se ne vale la pena.


QUARTO DECK


Mastino Lavico

  • Mastino Lavico
  • Barbari Scelti
  • Mega Sgherro
  • Minatore
  • Fulmine
  • Frecce
  • Orda di Scheletri
  • Orda di Sgherri

Questo quarto Deck, tra i migliori Deck con il Mastino Lavico, si basa sulla combinazione tra Mastino Lavico e il Minatore dunque come al solito partiamo con il mastino da dietro alle torri e nel momento in cui la torre nemica comincia ad attaccarlo giochiamo subito il minatore e teniamoci pronte le Frecce per le orde oppure la Fulmine contro le unità con più vita come i Maghi, il Mega Sgherro oppure il Moschettiere. Nell’ultimo minuto possiamo anche cambiare strategia ovvero mentre attacchiamo con il Mastino da una parte possiamo usare i Barbari Scelti dall’altra parte supportandoli con le Frecce oppure la Fulmine.


QUINTO DECK


Mastino Lavico

  • Mastino Lavico
  • Barbari Scelti
  • Mega Sgherro
  • Spirito di Ghiaccio
  • Lapide
  • Scarica
  • Palla Infuocata
  • Arcieri

Questo è un Deck, tra i migliori Deck con il Mastino Lavico molto equilibrato simile al terzo ma senza la clonazione. Con questo Deck consigliamo di tenere sempre al centro del campo la Lapide che funge da distrazione e attaccare con il Mastino Lavico supportato dal Mega Sgherro e lo Spirito di Ghiaccio. Nell’ultimo minuto come al solito consigliamo di usare il Mastino solamente come una distrazione e cambiare strategia attaccando dall’altra parte con i Barbari Scelti supportati a loro volta dallo Spirito di Ghiaccio e teniamoci pronta la Scarica oppure la Palla Infuocata, dipende dalla situazione.


SESTO DECK


Mastino Lavico

  • Mastino Lavico
  • Mongolfiera
  • Sgherri
  • Moschettiere
  • Lapide
  • Scarica
  • Palla Infuocata
  • Orda di Scheletri

Da come si può vedere questo Deck, tra i migliori Deck con il Mastino Lavico punta sul Mastino e sulla Mongolfiera, possiamo giocare in due modi, o li usiamo fin da subito tutti e due insieme oppure aspettiamo l’ultimo minuto per giocare la Mongolfiera come carta ASSO. Noi consigliamo di tenerla per l’ultimo minuto e nel frattempo giocare in difesa non troppo aggressivi, dobbiamo giocare con il Mastino supportato dal Moschettiere e la Lapide che ci deve sempre stare sul campo di battaglia e provare a fare più danni possibili alla torre nemica usando magari anche la Palla Infuocata. Arrivati all’ultimo minuto mettiamo il Mastino dietro alla torre e appena passato il ponte usiamo la Mongolfiera posizionandola dietro di lui e teniamoci pronta la Palla Infuocata o il Moschettiere, dipende dalla situazione.

Questi ragazzi sono i Deck che noi proponiamo con il Mastino Lavico.

 Speriamo possano esservi stati utili e se avete consigli da darci, oppure volete qualche consiglio, non esitate a scriverlo nei commenti.

BUONA INFORMAZIONE

su

V2KS

😉

Thanks For Your Sharing!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share