RESIDENT EVIL 7 Recensione 2 “L’ultima Cena” (Gameplay)

Residente-Evil-7-Recensione-2

You must need to login..!

Description

This post is also available in: itItaliano

RESIDENT EVIL 7 RECENSIONE 2 di “L’ULTIMA CENA”

Cari GAMERS eccoci con un nuovo video su Resident Evil 7 Recensione 2 di “l’ultima cena”.

Per chi se lo fosse perso, abbiamo postate tempo fa il video della prima recensione su Resident Evil 7 quindi potete guardarlo sul sito o sul nostro Canale YouTube prima di guardare la seconda parte della recensione.

In questo video a Resident Evil 7 Recensione 2 siamo ancora all’interno della terrificante Villa Baker!

Nel video scorso siamo stato brutalmente attaccati da Mia che purtroppo da fantastica fanciulla è divenuta uno zombie. Siamo stati costretti a difenderci, perché più volte mia ci ha brutalmente aggrediti, l’unico modo per provare a fermarla è stato quello di colpirla più volte fino a farla svenire.

Questo video di Resident Evil 7 Recensione 2 ha inizio con Mia sempre in fin di vita ma comunque abbastanza in forze da metterci ancora paura. Si è risvegliata più assatanata di prima e questa volta ha impugnato una motosega e vuole farci a pezzi.

Andrei e Pat questa volta sono in serissima difficoltà. Riusciranno a districarsi in questa complessa situazione?

Purtroppo il nostro protagonista Ethan ha perso una mano, la motosega di Mia non ha lasciato scampo!

Non ci rimane che aprire una porta della villa e buttarci dentro una stanza vuota con la speranza che all’interno ci sia qualcosa che ci consenta di medicare il nostro polso.

Intanto continuiamo nelle nostre escursioni a raccogliere oggetti e documenti presenti nei vari posti della casa.

Fortunatamente troviamo una cassetta di pronto soccorso e la utilizziamo per medicare la ferita e una pistola M19 e dei proiettili, che in questa situazione ci tornerà molto ma molto utile per difenderci dalla posseduta Mia.

Mia sbuca all’improvviso davanti a noi e ci colpisce con la solita motosega, nonostante i nostri colpi di pistola in pieno viso Mia non cade neppure a terra e ci infligge un colpo mortale nello stomaco.

SEI MORTO!

Ci riproviamo. Ripartiamo con Resident Evil 7 Recensione 2 dalla stessa stanza in cui ci siamo medicati precedentemente, ci rimedichiamo e ripartiamo all’assalto!

Andiamo ad affrontare nuovamente mia e questa volta abbiamo la meglio. Riusciamo ad ucciderla, ma le sorprese non sono finite… Infatti dopo qualche minuto sbuca da una porta  Jack Baker il capo famiglia della mostruosa famiglia Baker e ci sferra un pugno.

SVENIAMO!

Ci risvegliamo rintontiti e assistiamo ad una scena a dir poco raccapricciante.  Jack Baker ha preso Mia e la sta portando su una spalla, mentre ci trascina da una gamba fuori dalla tenebrosa Villa.

Ad un certo punto durante questo video su Resident Evil 7 Recensione 2, riacquistiamo la completa lucidità e scopriamo che i terrificanti Baker ci hanno invitato a cena senza preavviso… Ci ritroviamo seduti al tavolo e la scena è davvero raccapricciante! Vediamo il volto dei signori Baker, la scena raccapricciante di cui vi parliamo in questo video su Resident Evil 7 Recensione 2 è questa:

famiglia Baker Residente Evil 7 Recensione 2

Ci costringono a mangiare dei resti umani di cui loro si stanno ovviamente deliziando… Ma non gradiamo affatto l’invito. Così Mr. Jack Baker inizia ad usare le maniere forti sul nostro volto con l’aiuto di un coltello.

Siamo messi davvero molto male!

Per fortuna suonano alla porta, povero chi sta per entrare inconsapevolmente in questo incubo! Intanto noi ne approfittiamo per scappare in una stanza vicina a noi, apriamo i cassetti troviamo…

dell’ERBA?!

Incredibile ma vero! Vedremo a cosa potrà servirci…

Intanto continuiamo a frugare nei cassetti ed a cerca nelle stanze della casa qualcosa che possa servire per difenderci.

Ma non troviamo nient’altro che ERBA, ERBA e ancora ERBA!

Secondo Pat e Andrei, a proposito di questo video su Resident Evil 7 Recensione 2, il gioco non ha ancora dimostrato di essere un vero Horror ma i contenuti scritti dagli autori sono più che altro drammatici finora, questo ci fa capire che il bello deve ancora arrivare…. Quindi rimanete con noi! Vi diamo appuntamento al prossimo video.

E se anche questa recensione l’avete apprezzata lasciateci un Like!

BUONA VISIONE

su

V2KS

😉

Thanks For Your Sharing!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share