THE WALKING DEAD 3

This post is also available in: itItaliano


RECENSIONE THE WALKING DEAD 3 (Terza Stagione)


recensione the walking dead 3

Buonasera ragazzi oggi vi daremo una breve recensione The Walking Dead 3.

Iniziamo col dire che noi lo faremo girare su PC ma è disponibile su tutte queste piattaforme:

Mac OS X, Microsoft Windows, PlayStation 3 e Xbox 360 non male che dite?!

The Walking Dead nasce grazie all’ispirazione di un fumetto scritto da Robert Kirkman, diventato celebrare proprio grazie alla successiva uscita della serie TV, di cui è stato produttore esecutivo e sceneggiatore di un paio di episodi.

Il genere di questo videogames è sicuramente avventura/azione.

Quindi non vi annoierete di certo. Non è stato programmato con l’intendo di farvi annoiare.

Il videogames è stato sviluppato e pubblicato da  Telltale Games e Square Enix ed è composto da 3 stagioni di 5 episodi ciascuna.

L’ambientazione del videogames è la stessa immaginata da Robert Kirkman nel suo fumetto, questo sicuramente da una profonda originalità al gioco stesso.

La trama del videogames e del fumetto è la stessa, cioè racconta le vicende di un gruppo di persone che provano a sopravvivere all’apocalisse zombie nello Stato della Georgia.

I personaggi (protagonisti) del videogames The Walking Dead 3 sono molto particolari e originali, tanto quanto gli eventi in cui rimangono coinvolti.

La prima stagione si concentra attorno al protagonista Lee Everett, un professore universitario e assassino condannato che, farà di tutto per redimersi per i suoi peccati, occupandosi di una bambina di nome Clementine, proteggendola da tante avversità dell’Apocalisse insieme ad un gruppo di sopravvissuti.

Nella seconda stagione, invece, il giocatore controllerà la giovane ragazza, costretta ad affrontare in solitaria ogni pericolo dopo la morte di Lee.

Nella terza stagione invece non sappiamo ancora cosa ci aspetta, perché lo abbiamo iniziato da pochissimo e quindi incrementeremo la recensione vera e propria della terza stagione tra qualche mese.

Intanto via abbiamo dato un quadro generico, conciso e speriamo anche chiaro di ciò che il videogames The Walking Dead 3 è stato nella passate stagioni. Ciò che sarà lo scoprirete insieme a noi se seguirete i nostri video che di volta in volta posteremo.

Così vi lasciamo con un pizzico di suspense che in questi casi non guasta.

Robert Kirkman ricoprì il ruolo di supervisore durante lo sviluppo del videogames, proprio per assicurarsi che il gioco corrispondesse al tono del fumetto, ma permise a Telltale di gestire la creazione della trama e dei personaggi, dando vita ad una storia che è un vero gioiellino di fantasia.

Non perdetevi quindi questa terza e promettente stagione del videogames The Walking Dead 3. Cercheremo di tenervi aggiornati e col fiato sospeso fino all’ultimo episodio. Non perdetevi però nemmeno la recensione The Walking Dead che abbiamo pensato con la nostra testa e scritto con le nostre mani.

Aspettiamo i vostri commenti sui nostri video e le vostre impressioni sul gioco; critiche negative e favorevoli anche sulla recensione The Walking Dead 3, giusto per non annoiarci e per essere schietti e diretti! Principi fondamentali per noi e per il nostro Blog di Videogames V2KS.

BUONA INFORMAZIONE

su

 V2KS

YouTube

Facebook

Google+

Instagram

Thanks For Your Sharing!
Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share